Servizi di Ingegneria

Home Certificazioni Sismiche Certificato di Idoneità Statica – Sismica

Certificato di Idoneità Statica – Sismica

500,001.200,00

Scegli le caratteristiche del tuo servizio di certificazione mediante i sottostanti parametri.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

L’ambito di operatività dello strumento Certificato di Idoneità Statica è l’ambito stesso di definizione ovvero la Leggi n. 47/1985, n. 724/1994 e n. 326/2003 ovverosia le Leggi sul Condono Edilizio o meglio di Definizione degli Illeciti Edilizi. La funzione iniziale del Certificato fu ed è per i procedimenti condonali ancora in essere quello di sostituzione in caso di abuso ed ex post del progetto e del collaudo strutturale e prevede in combinato disposto con Leggi regionali al riguardo l’acquisizione di dati e la valorizzazione di parametri per la valutazione della costruzione in termini di sicurezza strutturale mediante prove distruttive e non distruttivi, in situ e in laboratorio.

 

Nel Testo Unico dell’Edilizia DPR 380/2001 e ss. mm. e ii. il Certificato di Idoneità Statica non è previsto nemmeno per i procedimenti chiamati di Accertamento di Conformità (in sanatoria) per la regolarizzazione di interventi edilizi non conformi per i quali si prevede invece una verifica strutturale mediante progetto inverso.

 

Per molte operazioni immobiliari come compravendita o locazione è necessario che l’unità edilizia o immobiliare sia dotata dell’Agibilità (per esempio in sua assenza mediante protocollo della SCIA per l’Agibilità – Segnalazione Certificata per l’Agibilità), e soprattutto per edifici sprovvisti di Collaudo Statico ai sensi della Legge n. 1086/1971

.

La Certificazione di Idoneità Statica contiene le stesse considerazioni finalizzate alla valutazione di sicurezza strutturale, seguendo le stesse logiche che porteranno il Tecnico Certificatore al proprio convincimento sulla sicurezza della struttura della costruzione e alla correlativa asseverazione, alla stessa stregua del Collaudo Strutturale.

 

La Certificazione di Idoneità Statica, per i soli procedimenti condonali, non può sostituire in alcun modo la procedura di collaudo statico introdotta con Legge n. 1086/1971 e di cui all’Art. 11 del DM 17 gennaio 2017 del Ministro delle Infrastrutture Norme Tecniche per le Costruzioni anche per i procedimenti in sanatoria (Accertamenti di Conformità come sopra definiti) ai sensi dell’art. 37 del DPR n. 380/2001 e ss. mm. e ii.

 

Altro importante spartiacque riguarda invece se la dichiarazione di idoneità statica riguardi opere realizzate in zona sismica prima o dopo la loro esecuzione. Il DM 15/05/1985 individua per le specifiche quattro tipologie strutturali per le quali prescrive ad hoc le disposizioni di verifica strutturale da effettuare: opere in cemento armato e a struttura metallica; edifici in muratura; edifici a struttura mista; edifici in legno.

 

Soltanto per le prime due è prevista la differenziazione in quanto eseguite in zone dichiarate sismiche prima o dopo la loro esecuzione. Oltre ad essere prescritta la necessità di compiere accertamenti di rito, il Tecnico Certificatore ha il dovere di verificare che la struttura possegga i requisiti necessari per resistere alle azioni sismiche in sicurezza facendo riferimento ai criteri desumibili dalla normativa vigente dal tempo dell’accertamento. In base all’epoca di esecuzione tale attestazione dovrà essere protocollata: allo Sportello Unico per l’Edilizia del Comune territorialmente competente unitamente alla domanda di condono, se compiute prima della dichiarazione di classificazione sismica; al Genio Civile – OpenGenio per la Regione Lazio per esempio –  se  compiute dopo la dichiarazione sismica del territorio comunale.

 

Certificazione di Idoneità Statica diventa anche di tipo sismico nel caso in cui si rientri nelle opere compiute dopo la classificazione sismica del Comune di riferimento e si deve parlare quindi più estensivamente di Certificato di Idoneità Simico – Statica.

Informazioni aggiuntive

Finalità CIS

, ,

Superficie CIS

, , ,

Sopralluogo

Con sopralluogo e Rilievo

Schema

Con schema

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Roma, Viterbo e zone limitrofe

Acilia - Albano Laziale - Alberone – Alessandrino – Anagnina - Appia Pignatelli - Appio Claudio - Appio Latino - Ardea - Ardeatino - Ariccia - Aurelio - Aventino – Axa - Baldo degli Ubaldi - Balduina - Battistini - Boccea - Bologna - Borghesiana - Borgo - Bravetta - Bufalotta – Camilluccia – Campitelli Campo Marzio - Casal Bertone - Casal Boccone - Casal Bruciato - Casal de Pazzi - Casal del marmo - Casal Lumbroso - Casal Palocco - Casalotti - Casetta Mattei – Casilino - Casilino - Cassia - Castel Fusano - Castel Giubileo - Castel Porziano - Castelverde - Castro Pretorio - Cecchignola – Cecchina -Celio - Centocelle - Cesano - Ciampino - Cinecittà - Cinecitta Est -Collatino - Colle Aniene - Colle Prenestino - Colle Salario - Colli Albani - Colonna – Coppedè - Corcolle - Corviale - Decima Della Vittoria - Divino Amore - Don Bosco - Dragona - Dragoncello -Esquilino -EUR -Falcognana – Fidene - Finocchio - Fiumicino - Flaminio - Fleming -Fonte Nuova - Frascati - Furio Camillo – Garbatella - Gianicolense - Giardinetti - Giustiniana - Gregorio VII - Grotte Celoni - Infernetto - La Rustica - La Storta - Labaro - Largo Preneste - Laurentino - Ludovisi - Madonnetta - Magliana – Malafede – Malagrotta –Marconi - Marino - Mentana - Montagnola - Monte Mario - Monte Sacro - Monte Spaccato - Monteverde - Monti - Monti Tiburtini - Morena - Navigatori - Nomentano - Nuovo Salario - Olgiata - Omboni - Ostia - Ostiense - Ottavia - Palatino - Palestrina - Parioli - Parione - Piana del Sole - Pietralata - Pigneto - Pinciano - Pineta Sacchetti - Piramide - Pisana - Policlinico - Pomezia - Ponte di Nona - Ponte Galeria - Ponte Lungo - Ponte Mammolo - Porta Metronia - Porta Pia – Portonaccio – Portuense - Prati - Prato Fiorito - Prenestino - Prenestino-Labicano - Prima Porta -Prima Valle - Quadraro - Quarto Casale - Quarto Miglio - Re di Roma - Regola - Roma Salario - Sallustiano -San Basilio - San Giovanni - San Gregorio da Sassola - San Lorenzo - San Paolo - San Pietro - San Saba - Santa Palomba - Selva Candida - Selva Nera - Serpentara - Settebagni - Settecamini - Somalia Spinaceto - Statuario - Talenti – Termini - Testaccio - Tiburtino - Tiburtino III - Tivoli - Tomba di Nerone - Tor Bella Monica - Tor de Cenci - Tor di Quinto - Tor Fiscale - Tor Sapienza - Tor Tre Teste - Tor Vergata - Torpignattara - Torre Angela - Torre Gaia - Torre Maura - Torre Nova - Torre Paterno - Torre Spaccata - Torrevecchia - Torrino - Torvaianica - Trastevere - Trevi - Trieste - Trigoria-Vallerano - Trionfale - Trullo - Tufello - Tuscolano - Val Cannuta - Val Melaina - Valle Martella - Valle Muricana - Valle Santa - Vigna Clara - Vigna Murata - Vigne Nuove - Villa Borghese - Villa Gordiani - Villa Lais - Viminale - Vitinia - Latera – Lubriano – Marta - Montalto di Castro - Monte Romano – Montefiascone – Monterosi – Nepi – Onano - Oriolo Romano – Orte – Piansano - Proceno – Ronciglione - San Lorenzo Nuovo - Soriano nel Cimino – Sutri – Tarquinia – Tessennano – Tuscania – Valentano – Vallerano – Vasanello – Vejano – Vetralla – Vignanello - Villa S. Giovanni T. - VITERBO - Vitorchiano.

Contattaci