Per info contattaci al numero (06) 55.00.816 – 327.8218.907 

Dichiarazione di Conformità Impianti di Climatizzazione

Compila tutte le caselle con i parametri sottostanti per ricevere un preventivo dettagliato per la Dichiarazione di conformità impianti di climatizzazione

200,00400,00

CTN offre i suoi servizi a prezzi convenzionati per agenzie e installatori. Se cerchi un partner affidabile e preciso chiamaci subito per scoprire le condizioni economiche a te dedicate.

Contattaci per richiedere una consulenza:
info@certificazionetecnicanormativa.it

Per ottenere agevolazioni, mantenere condizioni efficienti di esercizio per la funzionalità e il risparmio energetico degli impianti tecnici presenti in una unità immobiliare tra gli altri adempimenti occorre dotare gli impianti di climatizzazione delle necessarie Dichiarazioni di Conformità.

Per avere le carte in regola si deve anche partire dall’inizio, ovvero dalla corretta progettazione e perfetta installazione.

È necessaria una squadra di tecnici e operatori che sappiano collaborare per dare alla fine il miglior prodotto finito e certificato al cliente, ovvero quello che nella nostra azienda è all’ordine del giorno.

Come e quanto è importante avere un buon impianto di climatizzazione

Per poter ottenere un impianto di climatizzazione efficiente e aggiornato alla tecnologia attualmente disponibile deve esserci a monte un progetto ottimizzato che tenga conto di alcuni parametri fondamentali da ottimizzare (scelte progettuali):

1. Gli alloggiamenti e la distribuzione delle punti di climatizzazione, sia dal punto di vista del clima esterno sia per la tenuta interna dell’unità immobiliare;

2.Il tipo di climatizzazione richiesta se dev’essere un caldo * freddo o solo freddo;

3.Le dimensioni degli ambienti da climatizzare e se si prevede anche un impianto esterno e quanti motori e di quale potenza occorrono per il corretto funzionamento;

Ultimo ma non per importanza il budget a disposizione e per questo anche valutare una ottimizzazione possibile in funzione delle esigenze economiche del committente.

Tutto questo è alla base di un impianto di climatizzazione, ormai considerato necessario dalla maggioranza delle persone e sempre più utilizzato anche come metodo di riscaldamento alternativo grazie installazione di pompe di calore e la disponibilità di fonti non esageratamente onerose per la fornitura di energia elettrica.

In questo senso l’implementabilità di energia da fonti energetiche rinnovabili svolge un ruolo fondamentale.

Per chi decide di installare un impianto di climatizzazione ed è in possesso di regolare certificato di conformità può benissimo ricevere anche le sovvenzioni che lo stato mette a disposizione per chi decide di acquistare un nuovo climatizzatore e quindi di migliorare la classe energetica della propria abitazione per consumare meno e rispettare maggiormente l’ambiente.

Naturalmente va da se che per ottenere questi certificati è necessario essere in possesso della dichiarazione di conformità del proprio impianto o non viene rilasciato nessun documento per ottenere questo tipo di sovvenzioni che riducono della metà la propria spesa iniziale.

Ottenere la certificazione grazie ai giusti professionisti

Sicuramente non esiste un vero professionista che rilascia delle certificazioni su impianti che non rispondano ai dettami della regola dell’arte in applicazione della propria deontologia professionale.

Per questo i nostri ingegneri si occupano di prendere tutta la documentazione di progetto ovvero si produrla, le schede tecniche dei componenti tecnici e tecnologici, e attentamente controllare tutto quello che concerne la corretta installazione e il corretto funzionamento e ovviamente la rispondenza normativa per rimanere nell’alveo del decreto ministeriale DM n. 37/2008 e ss. mm. e ii. e dare al cliente la sicurezza di un impianto di climatizzazione che sia completamente funzionante, ottimizzato e sicuro.

Se non è stato realizzato ex novo l’impianto la ditta potrà rilasciare la dichiarazione solamente per quanto riguarda la porzione di impianto oggetto del suo intervento di manutenzione straordinaria di adeguamento o ampliamento con l’obbligo di rilasciare un rapporto tecnico di compatibilità della porzione non modificata.

Come richiedere la dichiarazione di conformità per il proprio impianto di climatizzazione

Per richiedere questa documentazione il cliente si deve affidare alla nostra azienda che mette a disposizione tramite un gruppo di ingegneri dell’ufficio di Direzione Tecnica che coadiuvano il Responsabile Tecnico, la possibilità di avere compreso nel costo dell’impianto la Dichiarazione di Conformità comprensiva degli Allegati Tecnici Obbligato e quando necessario il vero e proprio progetto per avere accesso a tutte le detrazioni fiscali e dare maggior valore anche al proprio immobile.

Presso i nostri uffici è possibile ottenere tutte le informazioni e anche richiedere un sopralluogo di un tecnico in grado di suggerirvi quali sono le vie migliori in base alle vostre esigenze per ottenere un ottimo impianto con regolare dichiarazione di conformità del proprio impianto di climatizzazione.

1 recensione per Dichiarazione di Conformità Impianti di Climatizzazione

5,0
Basato su 1 recensioni
5 stelle
100
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. Brando Taccini

    Richiesta certificazione di 2 condizionatori a parete. Molto disponibile riguardo orari e tempi per il sopralluogo, mi hanno consegnato la dichiarazione di conformità insieme ai libretti il secondo giorno dopo la verifica. Velocissimi, seri, professionali e soprattutto onesti.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande Frequenti

Scegliere C.T.N. significa affidarsi a professionisti competenti e affidabili che si prenderanno cura delle tue esigenze in modo accurato, tempestivo e personalizzato.  

  1. Seleziona il servizio di cui hai necessità e clicca su “Acquista prodotto“.
  2. Effettua l’accesso al tuo Account “Il mio account”, oppure “crea un nuovo account“.
  3. Scegli il metodo di pagamento , puoi pagare con carta, bonifico bancario oppure in contanti alla consegna.
  4. Inserisci i dati di spedizione e di fatturazione e conferma l’ordine.
  5. Riceverai presto una chiamata dal nostro team tecnico per programmare l’appuntamento del sopralluogo secondo le tue disponibilità.

CTN rilascia anche una copia in formato digitale (scaricabile dall’area personale) dove rimarrà comunque archiviata e disponibile per il cliente registrato sul nostro sito.

In particolare a richiesta CTN potrà sulla stessa cartella dedicata caricare altra documentazione integrativa o la medesima firmata digitalmente (firma digitale forte formato *.p7m recepibile dalla Pubblica Amministrazione)

Impianti realizzati tra il 13 aprile 1990 e il 24 marzo 2008, privi di dichiarazione di conformità possono essere sanati mediante applicazione dello strumento della Di.Ri. ovverosia Dichiarazione di Rispondenza emessa previ controlli e verifiche tecniche direttamente da un tecnico abilitato

Può essere redatta da professionisti iscritti ad un ordine da oltre cinque anni e da tecnici delle aziende specializzate.  

La dichiarazione di conformità è composta da diversi documenti che possono variare a seconda del settore o del tipo di impianto oggetto della conformità.

Per un impianto ad uso civile si rilasciano i seguenti documenti :

  1. Dichiarazione di conformità.
  2. Schema dell’impianto.
  3. Tipologia di materiali d’utilizzo.
  4. Documenti  anagrafici/camerali con dimostrazione dei requisiti abilitativi del rilascio delle Dichiarazioni di Conformità

Una volta completato il sopralluogo e raccolti tutti i dati necessari per la compilazione della documentazione richiesta, garantiamo una consegna media entro 48-72 ore.

BONIFICO BANCARIO – Le coordinate bancarie IBAN sono indicate direttamente in fattura, consentendo di saldare per via telematica con la propria banca o tramite bonifico bancario allo sportello. Il pagamento si ritiene effettuato quando l’importo è disponibile sul conto, quindi risulta incassato.

CARTE DI CREDITO / DEBITO – Le transazioni con carta di credito si effettuano sulla piattaforma protetta di Stripe. I dati della vostra carta di credito non transiteranno nel nostro sito ma in quello di Stripe, che utilizza il protocollo SSL3 a 128 bit, lo standard di sicurezza più elevato per l’invio di informazioni sensibili attraverso la rete Internet.

PAGAMENTO IN CONTANTI – Pratiche quali CILA , SCIA, APE, Variazioni Catastali DOCFA, ecc, necessitano di sopralluogo e/o asseverazioni, quindi generalmente il pagamento è diretto ed immediato a vista fattura o tramite bonifico bancario. Le modalità ed i canali di pagamento vengono comunque indicati e regolati dall’affidamento d’incarico. Il limite di legge per i pagamenti in contanti è stabilito a 1.000 €, ma sono preferibili Bonifici Bancari per qualsiasi importo superiore a 300 €.

Prima di contattarci direttamente, ti invitiamo a consultare le nostre F.A.Q., dove potresti trovare già le risposte che stai cercando.

Se le risposte non sono presenti o hai bisogno di ulteriori informazioni, siamo qui per aiutarti. Puoi contattarci tramite email all’indirizzo info@certificazionetecnicanormativa.it. Il nostro team sarà lieto di rispondere alle tue richieste nel più breve tempo possibile.

Inoltre, per un contatto più immediato, ci puoi raggiungere anche su Whatsapp al numero 327-8218-907.